Artigianalità

Le Perle di Vetro di Murano sono la prima manifattura documentata che si abbia del vetro , risalente al secondo millennio, dove fu impiegato nella produzione di utensili e monili, come bracciali, pendenti e perle..

Tra la fine del II e l’inizio del I Millennio a.C. l’arte della lavorazione del vetro si estese anche nell’area del Mediterraneo centrale fu così che anche in Italia si crearono i primi insediamenti di artigianato della lavorazione delle Perle di Vetro di Murano. Si pensa che il primo di questi siti sia stato fondato ad Aquileia antico porto romano importante per i traffici e gli scambi con l’Oriente.

Da Aquileia la tradizione della lavorazione del vetro dovette giungere a Venezia, dove i più antichi manufatti risalgono al XV secolo, le perle prodotte a Venezia furono richieste in tutto il mondo, e per la loro notorietà assunsero il nome di perle veneziane.

Tuttora, le Perle Veneziane prodotte con Vetro di Murano sono un prodotto richiesto, sia per la varietà dei loro modelli, sia per i colori e le trasparenze che solamente il vetro può offrire.

La nostra azienda Vaccari Perle segue una tradizione familiare che nasce da quando il bis-nonno Augusto Vaccari, all’inizio del 1900 secolo, fondò a Venezia la propria attività di produzione di Perle di Vetro che venivano vendute o barattate nel continente africano. Da allora la maestria si tramanda a livello familiare fino ai giorni nostri mantenendo inalterate negli anni le tecniche di lavorazione del vetro di Murano per la produzione delle perle veneziane e della bigiotteria artistica.

Con l’esperienza pluriennale nella lavorazione del vetro di Murano siamo in grado di produrre qualsiasi perla, conservando l’artigianalità del Made in Italy, mescolando colori e metalli preziosi come l’oro e l’argento, usando antichi strumenti come stampi e pinze.

La lavorazione delle perle di vetro parte dalla bacchetta di vetro di Murano 

che viene fatta fondere su una bacchetta di rame

viene unita la foglia d’oro ( tecnica del sommerso )

viene coperta con il vetro in modo che l’oro resti inalterato nel tempo e dia al vetro una brillantezza particolare

poi con le pinze viene data alla perla la forma finale e dopo la tempera la perla è pronta!